Arthur Schopenhauer

Un dotto è colui che ha molto imparato, un genio, colui dal quale l’umanità impara ciò che il genio stesso non ha imparato da nessuno.

Comments : 0
Demis Valle
Artista, barman, creativo, designer, poeta.