La mia rivoluzione in incognito

La mia rivoluzione in incognito è il #noprofit. La mia è una coltellata dolce, una coltellata che solletica. Non chiedo soldi per i miei servigi, non emetto fattura. Mi aspetto un regalo, da scegliere tra le cose della mia wish-list, una specie di ‘lista nozze’ con le...
Comments : Off

Caro Hank. Charles Bukowski (1920-1994)

La più grande intervista fatta a Bukowski.   …penso che comunque sono felice di non essere quegli uomini belli che vedo in giro.   Perché? Fingono di avere anima, di essere alla moda, ballo, stivali, barba, berretto, qualsiasi cosa, capelli lunghi, gonne corte,...
Comments : 0

Da libero professionista a professionista libero

  Il passaggio di stato, in fisica, è un atto reversibile. Idem per l’essere umano.   Ad un certo punto della mia carriera mi sono fermato per pensare ai miei guai, per capire perché non ce la stavo facendo. Credevo di dover diventare un bravo professionista per...
Comments : 0

L’universo elegante

Da Einstein all’undicesima dimensione I grandi geni della fisica, primo fra tutti Albert Einstein, hanno cercato di elaborare una teoria unica in grado di descrivere tutti i fenomeni della natura. Nel XX secolo sono stati fatti passi da gigante in questo campo, con lo...
Comments : 0

Il GAP di Marcel Duchamp

Il processo creativo. Marcel Duchamp. 1957   Consideriamo, per prima cosa, due fattori importanti, i due poli della creazione artistica: da un lato, l’artista e, dall’altro, lo spettatore, il quale, con il tempo, diventa la posterità. Apparentemente, l’artista agisce come un...
Comments : 0

Stop die! Amy Whinehouse (1983-2011)

Amy Winehouse, la diva e i suoi demoni. L’ultima intervista di Rolling Stone.   Quanti anni avevi quando hai fatto il primo tatuaggio? Quindici più o meno. Cosa rappresenta? Mi sono fatta fare Betty Boop sulla schiena. Semplicemente mi piacciono i tatuaggi. Cosa ne hanno...
Comments : 0

Fellini mon amour!

Confessioni di un creativo d’eccellenza: Federico Fellini.   Qualche volta, rivedendo per caso – perché non li rivedo mai i miei film – mi è venuta spontanea la domanda: Ma chi è che ha fatto questa cosa? Nel momento in cui faccio il mio lavoro, nel momento in cui divento un...
Comments : 0

Il TAG #italiancreativity

Tutti abbiamo un tag, una caratteristica che riassume in una parola la nostra attitudine, la nostra identità, la nostra ricerca, il nostro compito, che poi è ciò che ci contraddistingue nel dettaglio dagli altri, la nostra missione predestinata. Il mio tag è #italiancreativity:...
Comments : Off

Allena il tuo emisfero creativo

Ho voluto trasformare il mio sito in uno spazio web da arredare con tutto il calore della mia passione, come se fosse la mia stanza. Ne è uscito un portale pieno di input che mirano a punzecchiare le leve più destre del nostro universo creativo. Basta con questi siti laccati e...
Comments : Off