Premio “Metropoli in versi” (finalista)

Concorso Nazionale di Poesia Metropoli in versi, a cura dell’Associazione Culturale Phoenix in collaborazione con l’Upter Università Popolare di Roma e Periodico Italiano Magazine, Roma, Settembre 2017.

 

SEZIONE EDITA

 

La Milano che avanza

Me la prendo io
come sposa novella
rifiuto a cui dire di sì.

Sigla di questo patto
il limone più aspro
per le migliori ferite pulsanti,
trincee profonde, scavate
dalla fragile lama del possibile.

Appesi alla corona dorata
della nostra signora del cielo.

Tratto da Milano, Demis Valle, poesie, 2015-2016.

 

SEZIONE INEDITA

 

Bar Magenta 1907

Luogo di eroi
Di tesori
Di sfingi
Per alcuni il sole
Ha meno importanza
Se la piazza è buia
O se è accesa
La piastra quella sì
Che le sfama tutte
Quelle congetture
Da bar vecchio
Prepotente ed esperto
Umido testimone
Delle gesta mirabili
Che si infrangono
Ogni sera dentro
Gli stessi bicchieri
Tra un fumare
E un ridere
Uno sbirciare
E un piangere
Una cappa di
Umanità in pensione
Vive al di sopra
Dei valori presenti
Entra qui e
Ordina segreti
Più di un secolo
Ti attende
Da degustare

Tratto da Scritti a matita, Demis Valle, poesie e aforismi, 2017 (post concorso).

 

Metropoli in versi (concorso letterario)

 

Comments : 0
About
Demis Valle è un designer italiano che vive e lavora a Milano. Dal 2011 è impegnato nella promozione del tag #italiancreativity.

Commenta

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: