Impara a pensare

Il software per la mente.

Pensare: se fosse facile e naturale, ognuno di noi sarebbe un genio. Se consideriamo quanto sia fondamentale saper pensare ( per risolvere problemi, prendere decisioni, fare progetti, reagire alle situazioni, in generale, cavarsela nella vita), ci rendiamo conto di quanta scarsa attenzione si rivolga a questo tipo di capacità. Eppure è una capacità, come sciare o costruire un mobile: un’abilità che, volendo, possiamo migliorare. Proprio come i computer, che non servono a nulla senza il software, il cervello umano è soltanto un eccellente meccanismo di memoria che per trasformarsi in una macchina ‘pesante’ ha bisogno di un suo software. È ciò che il libro propone: sostituire la confusione sul processo di pensiero con tesi ben definite e articolate. In questo libro-software per la mente, Edward De Bono presenta una struttura in cinque stadi per imparare a pensare: 1. Lo stadio DO (dove): definire lo scopo della riflessione. Qual è il mio obiettivo? 2. Lo stadio CO (cosa): guardarsi attorno. Quali informazioni sono disponibili e quali sono necessarie? Quali sono le percezioni? 3. Lo stadio PO (possibilità): generare possibilità. Preparare alternative e idee nuove. 4. Lo stadio SO (sviluppo): scegliere tra le diverse possibilità. Riportare le scelte a una linea d’azione. 5. Lo stadio GO (azione): proseguire e trasformare il pensiero in azione. Un semplice sistema di codificazione evidenzia i punti che richiedono maggiore applicazione. Per ogni stadio sono indicati gli strumenti che facilitano il passaggio tra una fase e l’altra. Il metodo complessivo è molto facile da ricordare e da applicare, pur essendo basato su lunghi anni di esperienza in questo campo. Soltanto un grande insegnante poteva riuscire a esprimersi con tanta sicurezza.

Edward De Bono è considerato la più emblematica autorità mondiale nel campo del pensiero creativo e nell’insegnamento del pensiero come abilità. Nato a Malta, è laureato in psicologia e medicina e lavora come consulente per le più grandi aziende multinazionali quali IBM, Dupont, Total, Montedison, Marzotto, Zegna, Coin.

De Bono E., Milano, Sperling & Kupfer Editori, Collana Economia e Management, 1997.

Comments : 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: