Giochi per sviluppare la creatività

66 esercizi per ampliare la vostra immaginazione e le vostre capacità di risolvere i problemi.

Quanti usi potete immaginare per un pezzo di legno? Quali sono tutti i possibili usi di una moneta metallica? Com’è riciclabile un vecchio pneumatico? Quali risposte siete in grado di dare all’ipotetica domanda ‘Cosa potreste ricavare di buono dal vostro lavoro domani?’ Le vostre risposte a questi test sono un indicatore della vostra abilità creativa. Vi siete limitati solo a risposte ovvie e banali? Seguite solo strade battute da tutti nel cercare le risposte possibili e bloccate la vostra capacità potenziale di trovarne di nuove? Qual è il vostro atteggiamento nell’affrontare i problemi quotidiani? Le ricerche condotte da noti psicologi hanno dimostrato che le persone ‘normali’ utilizzano sia sul lavoro sia nella loro vita privata solo una parte della loro immaginazione per risolvere i problemi che si pongono loro; i condizionamenti educativi a cui ognuno di noi è stato sottoposto hanno largamente inibito le capacità creative che ci contraddistinguevano nell’infanzia; esse, tuttavia, possono essere recuperate e sviluppate, e ciò, in un mondo dominato dal cambiamento come l’attuale, è essenziale non solo per il nostro successo ma anche per acquisire sicurezza e superare stress e frustrazioni. Questo volume, opera di un famoso psicologo e di un giornalista, presenta una serie di esercizi studiati per tastare e ampliare la creatività e la capacità di risolvere problemi. A differenza dei quiz d’abilità mentale, questi giochi (numerici, verbali, spaziali) favoriscono, ben più dei problemi a una soluzione, lo sviluppo della percezione e del potenziale immaginativo. Tutti gli esercizi, da ‘Colori celati’ a ‘Diamanti e rubini’ all’Impiegato ritardatario’, sono esposti in forma piana e graduati in modo da consentire un miglioramento progressivo delle proprie abilità mano a mano che vengono eseguiti; permettono inoltre d’autoverificare i progressi compiuti. Il volume consente così a chiunque d’acquisire sicurezza nell’affrontare i problemi delle diverse angolazioni possibili, alternando ‘giochi di società’ e considerazioni inconsuete di problemi quotidiani. Un testo, pertanto, utilissimo, sia che siate un dirigente, un insegnante, uno studente, un venditore, una casalinga, un giornalista, un pubblicitario.

George P. Hough Jr. è un giornalista specializzatosi nel campo delle scienze comportamentali.

Eugene Raudsepp è presidente della Princeton Creative Research, un’organizzazione specializzata nello studio delle tecniche di soluzione dei problemi e di processo decisorio nelle imprese, nella scuola e in altri campi. Autore di svariati volumi e di centinaia di articoli, ha ricevuto numerosi riconoscimenti per le sue ricerche.

Hough G.P., Raudsepp E., Milano, Franco Angeli Editore, Collana Trend, 2007.
Comments : 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: