Creatività e pensiero laterale

Manuale di pratica della fantasia.

Se si affronta un problema con il metodo razionale del pensiero, si ottengono risultati corretti ma limitati dalla rigidità dei modelli logici. Quando si richiede invece una soluzione veramente diversa e innovativa si deve stravolgere il ragionamento, partire dal punto più lontano possibile, ribaltare i dati, mescolare le ipotesi, negare certe sicurezze e addirittura affidarsi ad associazioni di idee del tutto casuali. Si deve perciò abbandonare il pensiero ‘verticale’, cioè quello basato sulle deduzioni logiche, per entrare nella ‘lateralità’ del pensiero creativo. In questo volume Edward De Bono prosegue il discorso iniziato con ‘Il pensiero laterale’ traducendo in esempi concreti e in esercizi pratici quello che allora era l’aspetto teorico. Un vero e proprio manuale dell’invenzione e della fantasia utile a tutti, in particolare agli insegnanti che vogliano stimolare tale capacità nei loro studenti.

Le nuove idee sono la sostanza del cambiamento e del progresso in ogni campo, dalla scienza all’arte, dalla politica alla felicità personale. (Edward De Bono)

Edward De Bono è considerato la più emblematica autorità mondiale nel campo del pensiero creativo e nell’insegnamento del pensiero come abilità. Nato a Malta, è laureato in psicologia e medicina e lavora come consulente per le più grandi aziende multinazionali quali IBM, Dupont, Total, Montedison, Marzotto, Zegna, Coin.

De Bono E., Milano, Biblioteca Universale Rizzoli, Collana Psicologia e Società, 2004.
Comments : 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: