Ok siamo tutti creativi. (possediamo la parte destra del cervello) Ma quanto siamo creativi?(quanto sappiamo usarla?)

Creativity index - Allena il tuo emisfero creativo >>

Input blog >>

Art insane >>

Le idee sono come i centimetri, centimetro dopo centimetro arrivi sempre più lontano.

C+pl*d = Creatività e pensiero laterale per il design. La via dello humour e dell'intuizione >>

Bibliography - La teoria delle idee >>

La creatività è una scienza che tutte le arti hanno in comune, una fottuta questione di Stato.

Italian beautiful mind - Una missione italiana >>

About a passion >>

Per saperne di più sulla creatività e per diventare più creativi, perché possiamo sempre diventare più creativi. Alla ricerca delle caratteristiche genetiche delle idee italiane che incantano da sempre tutto il mondo. Uno spazio di approfondimento sulla creatività, gratuito e accessibile a tutti, la creatività intesa come scienza delle idee, che offre il risultato di più di dieci anni di ricerca sul tema. Una raccolta di input studiati per stimolare e allenare l’emisfero destro del cervello, quello creativo o analogico, per migliorare l’utilizzo dello strumento creatività in modo da ottenere risultati più potenti e consapevoli. Perché il patrimonio più prezioso da salvaguardare e da proteggere è la nostra identità nazionale rappresentata dall’eccellenza delle nostre idee. Una competenza distintiva associata automaticamente al nostro essere nati italiani, un talento e un estro naturale riconosciuti da tutti.

Inside genius >>

Il genio è uno per cento ispirazione e novantanove per cento sudore.
Thomas Edison, inventore americano
Il peggio che può capitare ad un genio è di essere compreso.
Ennio Flaiano, scrittore italiano

Intellectual property - A protezione e salvaguardia delle idee >>

  • Diventa creativo
  • Capire il Copyright
  • Le licenze Creative Commons

Se poi il creativo è un creativo italiano...

Scrivo ma non so leggere. Il vero scrittore.
Prove di verità, 2010-2016 >>
Solo le opere sanno davvero cosa è l'arte.
Aforismi sull’arte, 2013-2016 >>